ITALIA ARTE


Vai ai contenuti

Menu principale:


Rabino - novembre 2010

Mostre nazionali > Torino - Villa Gualino 2009-2011


CLAUDIO RABINO. "SE POTESSI... PER UN ISTANTE..."
NOVEMBRE 2010 - VILLA GUALINO - TORINO


Nella pittura di Claudio Rabino quanto spazio è lasciato all'immaginazione e quanto alla realtà? Il confine è labile, come le forme sfrangiate dei suoi alberi e dei suoi cieli, perchè ciò che l'occhio osserva, l'anima elabora, portando con sè il desiderio di immedesimarsi in un sogno ad occhi aperti, di rifugiarsi nel grembo accogliente della natura. Anche poeta, Rabino infonde nei suoi dipinti i pensieri più intimi, permettendo al colore di fluire sulla tela con espressiva potenza e interpreta con gusto e originalità il senso universale della bellezza e della rappresentazione della natura. I contrasti spesso accesi della tavolozza caratterizzano una pittura che fa del colore e della modulazione della luce la sua principale caratteristica, ma sono anche molto interessanti i piani della composizione, liberi e ampi, con un orizzonte a volte infinito, altre sapientemente modulato tra quinte alberate, profili di colline, campi di lavanda a perdita d'occhio. Rabino trasmette nella raffigurazione della natura anche i suoi sentimenti, le sue emozioni e riesce nel difficile intento di coinvolgere l'osservatore. Se poi ci si sofferma sulle frasi di alcune sue poesie, si comprende quanto la pittura diventi, per l'artista, uno strumento per approfondire e conoscere meglio anche la sua interiorità, i suoi desideri.


Home Page | Chi siamo | Redazione | La rivista mensile | Ufficio Stampa | Servizi per gli Artisti | Permanenza Museo MIIT | Italia Arte TV | Contattaci | Abbonamenti | Distribuzione | Collabora | Pubblicità | ILINKAMICI | Mostre in preparazione | Mostre nazionali | Premi | Mostre internazionali | Progetti - Archivi - Cataloghi generali | Libri - Cataloghi - Video | Mappa del sito


Torna ai contenuti | Torna al menu